Uncategorized

GLI ANIMALI DI WUHAN

animals-215866

 

 

Ho visto gli occhi degli animali del mercato di Wuhan.

Ho visto i loro occhi disperati, attoniti, dietro le sbarre delle gabbie, dove attendono la morte.

Ho visto i loro occhi cercare l’infinito dei boschi, la quiete delle mattine, la tranquillità protettiva della notte.

La gioia della vita inconsapevole, insieme ai loro simili. La bellezza della libertà.

Ho visto gli occhi degli animali di Wuhan cercare tra la folla del mercato un briciolo di compassione.

Nell’attesa che una mano li togliesse dalla loro prigione per ucciderli senza rispetto, almeno, per la loro paura, senza l’ombra di una pietà, senza lo scrupolo per la loro sofferenza tangibile.

Li ho visti increduli, terrorizzati, davanti agli occhi di compratori avidi di gustare le loro carni.

Ho visto gli occhi degli animali di Wuhan,

e mai, mai nella mia vita, mi sono sentito così felice di essere vegetariano.

 

https://www.nationalgeographic.it/scienza/2020/02/coronavirus-sempre-piu-cinesi-vogliono-chiudere-i-mercati-di-animali-selvatici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...